HOME

TERZA VITTORIA
DI FILA
L AQUILA - 1
PIANO SAN LAZZARO - 4

ULTIME NOTIZIE
sabato, 17 novembre 2018

CAMPIONATO PROVINCIALE TERZA CATEGORIA GIR.D

7. giornata di Andata

domenica 18 novembre 2018

ore 14,30

Com.le Vallemiano – Ancona

L AQUILA - 1

PIANO SAN LAZZARO - 4


L AQUILA - Gjeko, Menghini, Alba, (27’ pt. Chaary), Santiago, Iljazi, Chungara, Roibu, Beccari, Ruzhdia Toma, Ferjani, Soumahoro. All. Ferjani.
PIANO SAN LAZZARO 1948 - Savino, Belvederesi, (24' pt. Capici), Mengarelli, Romanelli, (22' st. Burattini), Gherghi, Gallo, Morifere, (38' st. Di Meo), Giovagnoli, Paolini, (26' st. Lombardi), Scarano, (19' st. Trillini), Ballelli. a disp. Ciampi, Mosconi. All. Portaleone.

Arbitro - Sig. Sordoni di Ancona
Ammoniti - Ferjani, Iljazi.
Espulsi - Roibu Toma.
Reti - 23’ pt. Ruzhdia, 37’ pt. Morifere, 3’ st. Scarano, 24’ st. Ballelli, 42’ st. Trillini.

PRE PARTITA

GALLERY

Terza vittoria di fila per IL PIANO che batte una rimaneggiata ma sempre indomita L'AQUILA per 4-1. In una fredda e nuvolosa domenica i granata si presentano con alcune novità di formazione e approcciano alla gara col freno a mano tirato; primo quarto d'ora a ritmi blandi e a beneficiarne è L'AQUILA che, dopo aver superato indenne alcune occasioni da rete dei granata, passa inaspettatamente in vantaggio al 23' con un'azione rocambolesca al limite dell'area conclusa con un tiro non irresistibile che coglie di sorpresa l'incerto SAVINO. Il gol subito scuote i pianaroli che iniziano a macinare gioco e occasioni e trovano l'immediato e meritato pareggio 4 minuti dopo con MORIFERE sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La prima frazione di gioco si conclude sul risultato di 1-1 che non accontenta nessuno. Negli spogliatoi mister PORTALEONE striglia i suoi ad una maggiore determinazione e bastano 3 minuti della ripresa che SCARANO, con una bella azione personale in area, porta in vantaggio i granata. L'AQUILA, subìto il gol, non si demoralizza ma, rimasta anche in10 per l'espulsione del suo centrale di difesa, non riesce a creare seri problemi alla difesa del PIANO. Un PIANO sprecone e in vena di buonismo che vede realizzare solo al 24' e al 42' con i gol di BALLELLI e TRILLINI la mole di occasioni create sotto rete.

A fine partita soddisfazione per la vittoria da parte della società e del gruppo che dovrà affrontare un tour de force di impegni tra campionato e coppa; sabato i granata ospiteranno il CANDIA, squadra giovane, organizzata e ben allenata da mister CECCHETTI con la collaborazione dell'esperto BALDONI per poi affrontare tre giorni dopo in trasferta per la COPPA MARCHE la compagine del VALLE DEL GIANO. Destino beffardo considerando che l'anno scorso si affrontarono sempre in questo periodo e sempre in semifinale. Gli dei del calcio hanno concesso al PIANO l'occasione di rivincita dopo la sconfitta dello scorso anno e saranno lì seduti e attenti a godersi questa nuova battaglia.






#amicidelpiano #LeoniGranata #pianoletsgo





martedì, 7 dicembre 2021