HOME

CALCIO DORICO IN LUTTO, È MORTO
IL PRESIDENTE DEL PIANO SAN LAZZARO

ULTIME NOTIZIE
domenica, 6 dicembre 2020

Ancona sportiva e non solo piange la scomparsa di Roberto Trillini 62 anni ex dipendente di Anconaambiente e attuale presidente del Piano San Lazzaro. L’uomo è venuto a mancare nella giornata di ieri all’ospedale regionale di Torrette dove era stato ricoverato per una malattia che lo aveva colpito nei mesi scorsi. Un brutto male che di fatto non ha dato scampo a questa persona amata e ben voluta da tutti per i suoi modi di fare gentili e garbati. Roberto Trillini lascia un grande vuoto all’interno del Piano San Lazzaro storica società di calcio dilettantistico anconetano.

Nonostante l’intervento chirurgico e le terapie a cui si era dovuto sottoporre nel periodo estivo Roberto ha sempre affrontato la malattia a testa alta al punto tale che amava ripetere di essere un “leone granata”. Un esempio per i tanti dirigenti e i giocatori del Piano San Lazzaro società che lo stesso Trillini aveva fatto ripartire 4 anni fa dopo che la matricola era stata utilizzata nel 2010 per ridare un futuro al calcio anconetano sotto la presidenza Marinelli. Nonostante le difficoltà questo grande presidente si era rimboccato le maniche ed assieme ad altri dirigenti tra i quali Daniele Mascellini era riuscito a far ripartire da zero la società proprio dalla terza categoria.

Molto legato ai colori granata del Piano San Lazzaro, Roberto Trillini viveva la società a 360 gradi proprio per fare in modo che ai suoi ragazzi non mancasse nulla. A piangere la scomparsa di questo grande presidente i due figli Alessandro e Silvia. La camera ardente è stata allestita all’obitorio di Torrette mentre i funerali si terranno mercoledì 9 dicembre alle 10,30 presso la chiesa dei Salesiani in Corso Carlo Alberto ad Ancona.
di CLAUDIO COMIRATO






#amicidelpiano #LeoniGranata #pianoletsgo





lunedì, 12 aprile 2021