HOME

UN GRANDE BEL RICORDO GRANATA

ULTIME NOTIZIE
sabato, 24 luglio 2021

Il piano san lazzaro è in seconda categoria e in questi momenti mi vengono in mente i 10 anni passati in questa società con gli ultimi quattro in panchina. Tante gioie come la vittoria ottenuta a San Benedetto del Tronto ma anche lacrime basti pensare alle finali perse con la Jesina e la Civitanovese il Fossombrone o le amarezze in Coppa Italia. Ho avuto la fortuna di vivere la scalata del Piano San Lazzaro fino ai vertici del calcio regionale. La vittoria di San Benedetto rimarrà nella storia di questa piccola grande squadra di quartiere che il presidente Andrea Marinelli è riuscito a portare in alto. Tra le imprese anche la vittoria in casa della Fermana. Pensare a quello che è successo quella sera a San Benedetto mi riempie gli occhi di lacrime.

Come sempre nonostante l'ora tarda la partita era in notturna arrivo la telefonata di Vincenzo Principi rimasto ad Ancona. Piangeva per telefono quando gli dissi che il suo Piano San Lazzaro quella squadra che lui assieme ad altri aveva fondato nel 1948 aveva vinto per 3 a 2. Stasera caro Vincenzo lassù in paradiso ti sarai abbracciato con tanti altri cuori granata. Il Piano è tornato sono tornate le maglie granata sogno e ambizione di tanti ragazzi che hanno indossato questi colori.

L'ultimo pensiero è per l'ex compianto presidente Roberto Trillini un uomo che non molla mai, un uomo di sport che ama questi colori che fanno parte della storia della città.

Nella scia dei ex presidenti Principi, Marinelli e Trillini, l’attuale Presidente Daniele Mascellini, vuole portare avanti il loro pensiero e l’orgoglio Pianarolo. Mascellini aggiunge che, di essere onorato di aver conosciuto questi mitici personaggi, un padre e due fratelli. Grazie Claudio del ricordo.

Con tanta umiltà Claudio Comirato un piccolo cuore granata.






#amicidelpiano #LeoniGranata #pianoletsgo





lunedì, 18 ottobre 2021