HOME

PIANO SAN LAZZARO-F. C. OSIMO 2011

ULTIME NOTIZIE
sabato, 9 ottobre 2021

CAMPIONATO REGIONALE DI II CATEGORIA GIR. C
3. Giornata di Andata
9 ottobre 2021 - ore 15,30
Comunale di Vallemiano

PIANO SAN LAZZARO - Occhiodoro, Saudou, Pignocchi, Nicoletti, Paolinelli, (43' pt. Gherghi), Morosini, (38' st. Scarano), Mondaini, (43' pt. Aldobrandini), (29' st. Gramacci), Maiorano, Faralla, Paolini, Falcioni. a disp. Savino, Gallo, Crostella, Di Meo, Trillini. All. Mazzieri.
F.C. OSIMO 2011 - Ciccone, Pizzichini, Garbuglia, Coppari, Guercio, Paesani, (35' st. Censori), Magrini, (15' st. Ribichini), Castellano, Carrassi, Mezzalani, (22' st. Battistoni), Recanatesi, (35' st. Bellucci). a disp. Grilli, Provenziani, Di Stefano. All. Graciotti.
Arbitro - d'Ascanio di Ancona
Reti - 3' pt. Falcioni, 6' pt. Mezzalani, 13' pt. Mezzalani, 40' st. Carrassi

OSIMO 2011, RIMONTA VINCENTE SUL PIANO SAN LAZZARO

SECONDA CATEGORIA – Vittoria esterna per 3 a 1

Dopo la sconfitta contro l’SA Castelfidardo altro scivolone interno per il Piano San Lazzaro che in casa perde per 3 a 1 contro l’Osimo 2011. Partita ricca di emozioni che ha visto la formazione granata andare subito in vantaggio con Falcioni dopo appena 3 minuti di gioco. Il vantaggio non mina le certezze della formazione ospite che al 6’ dal dischetto segna il gol del pareggio con Mezzelani che riprende un calcio di rigore finito sul palo con la difesa del Piano San Lazzaro praticamente immobile.

Formazione ospite che al 13’ mette la freccia sempre con Mezzelani che in velocità si beve la retroguardia granata. Che la giornata non sia particolarmente felice per la formazione di Mazzieri lo si intuisce allo scadere del primo tempo quando Mondaini e Paolinelli sono costretti ad uscire dal campo per infortunio poi sarà la volta di Aldobrandini. Alla ripresa delle ostilità le occasioni non mancano: Ciccone salva su Faralla poi la dea bendata da una mano al portiere ospite che tiene in piedi l’Osimo 2011 deviando sulla traversa uno spunto sempre di Faralla.

Se il Piano sfiora il pareggio anche l’Osimo 2011 ha le sue possibilità per mettere al sicuro il risultato cosa che avviene al 40’ con Carassi che di fatto legittima il colpo esterno della formazione osimana.
di Claudio Comirato






#amicidelpiano #LeoniGranata #pianoletsgo





lunedì, 18 ottobre 2021